Posted by & filed under Apple, Mac, Mountain Lion, OSX, OSX, Tutorial, Web Development.

DMCA.com
Apache ml

Nelle versioni precedenti a Mountain Lion (ML) avviare e stoppare apache era molto facile tramite le preferenze di sistema.

Nel nuovo ML però non è più possibile avviare, riavviare e stoppare apache come si faceva precedentemente. Per farlo è necessario utilizzare il terminale.

Non c’è nulla di cui preoccuparsi, non bisogna essere degli hacker esperti per avviare apache dal terminale :-) .

Come avviare, stoppare e riavvare apache

Per avviare, stoppare e riavvare apache2 date nel terminale i seguenti rispettivi comandi:

sudo apachectl start

sudo apachectl stop

sudo apachectl restart

Una volta avviato apache potete accedere ad esso digitando nella barra degli indirizzi l’indirizzo

http://127.0.0.1

Creare un alias

Io preferisco sempre utilizzare un dominio personale, per rendere più facile l’accesso.

Ad esempio spesso utilizzo il dominio http://mauro.dev

Per modificare il dominio, o meglio per creare un alias, aprite il file /etc/hosts ed aggiungete un alias simile a questo:

127.0.0.1 mauro.dev

In pratica questa linea di codice non fa altro che reindirizzare tutte le richieste che puntano a http://mauro.dev verso http://127.0.0.1.

Una volta fatto ciò riavviate il server con il comando:

sudo apachectl restart

Ed ora potrete accedere alle vostre pagine web digitando nella barra degli indirizzi del vostro browser preferito http://mauro.dev.

Abilitiamo il modulo php5

Una cosa spesso indispensabile, senza la quale si può far ben poco, è il modulo php.

Di default apache, su ML, non ha abilitato il php.

Per nostra fortuna abilitare questo modulo è molto semplice.

Apriamo il file /etc/apache2/httpd.conf ed alla linea 117 troveremo questa stringa:

#LoadModule php5_module libexec/apache2/libphp5.so

Eliminiamo il cancelletto iniziale per decomentare la linea ed abilitare il php:

LoadModule php5_module libexec/apache2/libphp5.so

Una volta fatto ciò riavviate il server con il comando:

sudo apachectl restart

Dov’è la mia cartella htdocs?

Di default apache2 su ML imposta la webroot, cioè la cartella che ha diretto accesso alla rete, in /Library/WebServer/Documents.

Pure in questo caso potete cambiare questa impostazione andando a modificare il file /etc/apache2/httpd.conf.

In particolare sulla linea 196 troverete:

/Library/WebServer/Documents"

Semplicemente modificate la path con quella della cartella che volete.

Anche in questo caso è necessario riavviare apache affinchè le modifiche siano operative.

Come avviare automaticamente apache ad ogni riavvio?

Ogni volta che riavvierete il computer apache si fermerà. Ed ogni volta, ad ogni riavvio, sarete costretti ad avviarlo nuovamente.

Può essere molto ripetitivo se lovarate spesso con apache.

C’è per vostra fortuna una scorciatoia per avviare automaticamente apache ogni volta che si avvia il computer.

Date nel terminale il seguente comando:

sudo launchctl load -w /System/Library/LaunchDaemons/org.apache.httpd.plist

Fine ;)

Come fermo il riavvio automatico di apache?

Nel terminale date:

sudo launchctl unload -w /System/Library/LaunchDaemons/org.apache.httpd.plist

Qualche comando non funziona?

Se qualche comando non funziona provate semplicemente ad aggiungere prima di esso sudo per utilizzare i permessi di amministratore.

  • maluvolaru

    Ciao Mauro, ho un problema “logistico” per la compilazione del connettore jk di tomcat.
    Praticamente scarico il connector, mi sposto nella cartella /native e digito:
    $ ./configure –with-apxs=/usr/sbin/apxs

    come risultato ho:

    checking build system type… x86_64-apple-darwin12.2.0
    checking host system type… x86_64-apple-darwin12.2.0
    checking target system type… x86_64-apple-darwin12.2.0
    checking for a BSD-compatible install… /usr/bin/install -c
    checking whether build environment is sane… yes
    checking for gawk… no
    checking for mawk… no
    checking for nawk… no
    checking for awk… awk
    checking whether make sets $(MAKE)… yes
    checking for test… /bin/test
    checking for grep… /usr/bin/grep
    checking for echo… /bin/echo
    checking for sed… /usr/bin/sed
    checking for cp… /bin/cp
    checking for mkdir… /bin/mkdir
    need to check for Perl first, apxs depends on it…
    checking for perl… /usr/bin/perl
    APRINCLUDEDIR is -I/usr/include/apr-1 -I/usr/include/apr-1
    building connector for “apache-2.0″
    checking for gcc… /Applications/Xcode.app/Contents/Developer/Toolchains/OSX10.8.xctoolchain/usr/bin/cc
    checking for C compiler default output file name… configure: error: C compiler cannot create executables
    See `config.log’ for more details.

    ma in Xcode non ho la cartella “OSX10.8.xctoolchain” ma bensì “xcodedefault.xctoolchain”.

    Cosa mi consigli di fare per procedere alla compilazione? rinominarla non funziona :(

    • maurospage

      Ciao, mi dispiace ma non ho mai usato tomcat e non so proprio da cosa possa dipendere.

      prova ad aprire xcode, vai nelle preferenze > download tab > e installa i command line tools. Potresti risolvere